I 5 migliori trucchi nascosti su Facebook che dovresti conoscere

Lo scopo principale di questo blog è sin dalla nascita (più di tre anni fa) quello di creare scoprire e segnalare i migliori trucchi e le migliori guide per Facebook. Su questo articolo elenchiamo i migliori 5 trucchi nascosti per Facebook, trucchi che tutti dovrebbero conoscere per sfruttare Facebook al massimo.

1. Inoltra i messaggi

inoltra messaggi facebookPer condividere una conversazione non occorre fare copia e incolla. In quel modo la conversazione diventa illeggibile con nomi attaccati ai messaggi e spazi inesistenti; è anche difficile  selezionare per bene i messaggi da copiare.

Facebook ha messo a disposizione una funzione di inoltro messaggi disponibile su qualsiasi conversazione. Basta aprire la pagina dei messaggi, selezionare la conversazione da condividere e dal menu “Azioni” scegliere “Inoltra”. Potrete selezionare adesso i messaggi da inoltrare e cliccare nuovamente su “Inoltra”.

I messaggi selezionati (e solo quelli) verranno così inviati verso uno o più destinatari e la conversazione sarà più “pulita”.

inoltra-messaggi

2. Visualizza il diario come uno dei tuoi amici

visualizza-comeCosa vedono i tuoi amici quando arrivano sul tuo profilo? Ogni amico potrebbe visualizzare il tuo diario in modo diverso, dipende tutto dalle impostazioni sulla privacy; dipende a chi fai vedere i post che pubblichi, i messaggi che ti pubblicano in bacheca, a chi fai vedere le foto, eccetera.

Per vedere come uno dei tuoi amici visualizza il tuo profilo/diario clicca sulla ruota dentata sull’angolo in basso a destra dell’immagine di copertina e scegli “Visualizza come…”. Vedrai subito come appare il tuo profilo al pubblico e alle persone che ricevono i tuoi aggiornamenti, scrivendo il nome di un amico/amica vedrai invece esattamente come viene visualizzato da loro.

3. Liste contatti

liste amici facebookUna delle funzioni più interessanti e meno usate dagli utenti sono le liste contatti. Queste liste (diverse dalle liste interessi) permettono di organizzare gli amici in modo da poter filtrare i contenuti visualizzati nella sezione Notizie o pubblicare un aggiornamento per persone specifiche, come, ad esempio, i colleghi o gli amici che vivono nella tua zona.

Facebook crea in automatico delle prima liste che è possibile personalizzare (aggiungere o rimuovere amici). Facebook crea anche delle liste intelligenti che si aggiornano in automatico in base alle informazioni che hai in comune con gli amici selezionati, come la scuola, il lavoro o la città.

Tra le liste predefinite quelle che potrebbero più interessarvi sono la lista dei Conoscenti, ovvero amici con cui non avete bisogno di rimanere in stretto contatto. Nella sezione Notizie le persone elencate nella lista dei conoscenti sono visualizzate raramente. E’ inoltre possibile decidere di escludere tali persone quando essi pubblicano dei contenuti, selezionando “Amici tranne conoscenti” nello strumento di selezione del pubblico. Altra lista interessante è poi la “Con restrizioni”; questa è la lista per le persone che avete aggiunto agli amici ma con cui non desiderate condividere contenuti. Quando si aggiungono delle persone alla lista con restrizioni, queste potranno visualizzare solo i vostri contenuti pubblici o i post in cui voi o altri le taggate. Potete gestire tutte le liste a questo link: http://www.facebook.com/bookmarks/lists.

4. Controlla le foto dove sei taggato/a prima che le vedano i tuoi amici

diario e aggiunta di tag

Per evitare di fare una brutta figura con gli amici e far visualizzare loro una foto dove siete stati taggati protreste attivare il controllo dei tag. Questo strumento, che vi abbiamo descritto nell’artico Come controllare i tag delle foto su Facebook, è un’impostazione quasi essenziale per proteggere la privacy.

Una volta attivato potrete controllare ogni tag ricevuto da amici su foto, video, link e qualsiasi contenuto e decidere se approvare o meno il tag. Se deciderete di approvare i vostri amici visualizzeranno la notizia sulla loro homepage (esempio: “tizio è stato taggato nella foto di…”); se viceversa deciderete di non approvare il tag i vostri amici non visualizzeranno alcuna notizia. Semplice e utilissimo trucco.

5. Gruppi universitari

gruppi universitari facebook

I gruppi universitari sono gruppi ai quali possono iscriversi solo gli studenti di facoltà di un’università. Quando ti iscrivi a un gruppo della tua università, puoi condividere file, creare eventi, inviare messaggi agli altri membri e mantenerti aggiornato sugli avvenimenti del campus. Per iscriversi occorre avere un indirizzo email universitario e confermarlo su Facebook. Visita la pagina dei gruppi universitari per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/about/groups/schools

Questa è una funzione di cui poco si è parlato eppure Facebook è nato (nel lontano 2004) proprio come social network universitario. I gruppi universitari oggi sono un’importante risorsa per tutti gli studenti, da usare e sfruttare.

Conclusione

Abbiamo raccolto su questo articolo i migliori trucchi meno conosciuti per Facebook. Qual è il trucco più particolare che conosci su Facebook? Conoscevi quelli segnalati qui?

Condividi l’articolo con gli amici e clicca mi piace sulla nostra pagina per ricevere ogni giorno gli ultimi trucchi per Facebook.

Scritto il: 3 settembre 2012 Ultima modifica: 22 gennaio 2014
Chi sono:

Esperto Facebook e Consulente Digital Marketing. Autore e fondatore di TrucchiFacebook, il primo blog Italiano (non ufficiale) su Facebook con mezzo milione di visite mensili.→ Informazioni e contatti.

Assistenza Facebook